LA STORIA

RISTORANTE SUL PIAVE, ACCOGLIENTE E PIACEVOLE LUOGO DI RISTORO

Nel Veneto, anche il paesaggio, per metà natura e per metà quadro - scriveva Guido Piovene nel suo ``Viaggio in Italia`` del 1957 - vive e si guarda vivere, e si compiace di se stesso.

GALLERY

Sensazioni probabilmente analoghe a quelle provate da nobili viaggiatori come De Brosses e Goethe che, nell'800, durante il grand tour in Italia, amavano sortire indisturbati nelle locande di passaggio, per godere dei sapori della buona tavola e riposare le stanche membra fissando nello sguardo ammirato l'armonia del paesaggio.

L'Osteria-ristorante ``Al Glorioso Piave`` a Salettuol, frazione di Maserada sul Piave, è da oltre 100 anni conosciuto come ``accogliente e piacevole luogo di ristoro`` a due passi dal Piave, il fiume sacro agli Italiani: poco distante dal locale si trovano i cippi che ricordano il sacrificio degli artiglieri italiani ed inglesi dur ante la Grande Guerra.

Questo ristorante caratteristico veneto rappresenta una straordinaria e ancor viva testimonianza delle tradizioni Venete che trovano nella cucina tipica trevigiana una delle loro massime rappresentazioni.

TRA NATURA E STORIA

La locanda è situata nelle terre del Piave, proprio lì dove si combatterono le aspre battaglie che caratterizzarono la Prima Guerra Mondiale. Questi luoghi costituiscono una suggestiva testimonianza del passato.